ALBANIA - ADAM - Albanian Development Agency Model

Finalità
Lo sviluppo di un settore privato forte e dinamico in Albania, specialmente in
materia di PMI è stato considerato dal Governo una priorità sin dall'avvio
delle riforme.
Quasi tutte le imprese in Albania possono essere definite come PMI (solo il
0.2% delle aziende ha più di 100 impiegati). Ciò significa che la politica del
Governo verso lo sviluppo del settore privato può essere definito come politica
delle piccole e medie imprese.
Sin dal 1996 il Governo ha dato l'avvio ad una serie di iniziative di
assistenza tecnica per le PMI, sotto forma di strutture di supporto e linee di
credito. In questo contesto, il progetto proposto si inscrive nella attuale
politica di sviluppo del paese, facendo confluire in un intervento complesso ma
sinergico, politiche di sviluppo locale ed il trasferimento di esperienze di
successo e know-how dal "Sistema Italia".
Il progetto di cooperazione prevede l'identificazione e realizzazione di un
modello di Agenzia di Sviluppo, che, in partnership con una rete prestigiosa di
attori italiani da tempo impegnati nella cooperazione con il Governo albanese,
sia in grado di supportare il Ministero dell'Economia Albanese, di valorizzare
le potenzialità di sviluppo dell'economia locale e di individuare un corretto
posizionamento strategico del sistema locale nel contesto internazionale.

CAPOFILA
Formez

PARTNER
ICE, Tecnopolis, BIC Puglia, D&D corporate consultants, FinPuglia, Ministero
dell'Economia albanese
Azioni

Risultati
Individuazione ed analisi dei bisogni locali per quel che concerne le attività
di ricerca, elaborazione e analisi dei dati raccolti; progettazione ed
implementazione della Intranet di progetto attraverso l'avanzamento delle
attività di realizzazione della Intranet; progettazione del modello di Agenzia
di Sviluppo.

Data Inizio: 
01/12/2002
Data Fine: 
01/02/2005
Destinatari: 

Ministero della Cooperazione Economica ed il Commercio Estero Albanese.

Ambito Territoriale: 
Fonte di finanziamento: 
Ministry of Foreign Affairs
Settore: 
Cooperazione
Lingua: 
italiano
Responsabile Progetto: 
Saveria Spezzano
Unità organizzativa: 
Attività internazionali