All’Alta Valmarecchia il premio Destinazione aree interne

Il comprensorio riminese vince la specifica categoria del contest dedicato alle destinazioni turistiche italiane che nell’ultimo anno hanno registrato le migliori performance online

 
 
La Valmarecchia si è aggiudicato il premio Destinazione aree interne nell’ambito del contest Italia destinazione digitale, giunto alla sesta edizione, che accorda riconoscimenti a destinazioni turistiche sulla base di buone performace on line, per specifici aspetti, nell’ultimo anno. L’edizione 2021 ha ampliato i canali e i comparti coinvolti per valorizzare la specificità dell’offerta turistica, introducendo anche il rispetto delle regole anti Covid. I premi sono assegnati sulla base della “reputazione digitale” ovvero l’insieme di dati, commenti e recensioni lasciati dai turisti, raccolti dalla rete in tempo reale e analizzati da specifici algoritmi.
 
L’rea interna riminese - composta da sette comuni più tre dell’area strategica, tutti ricompresi nell’Unione di Comuni Alta Valmarecchia – nell’ambito della Strategia nazionale per le aree interne (SNAI) ha scelto come idea guida “paesaggi da vivere”, scaturita dalla volontà di valorizzare il patrimonio ambientale dove lo sviluppo dell’agroalimentare incrocia la valorizzazione turistica dei quadri naturali e culturali della vallata orientando le diverse azioni strategiche  Tra queste  quelle finalizzate al riposizionamento del comprensorio come destinazione turistica. Fra gli interventi programmati l’ammodernamento e l’integrazione delle reti escursionistiche per superare la frammentazione delle offerte locali; la messa in rete delle strutture ricettive e informative; la creazione di profili professionali del comparto turistico.