ETICA 2013-2015

Il progetto (Ambito 2 - Linea 2 del POAT 2012-2015) prevede attività di supporto e affiancamento sia metodologico che tecnico, finalizzate a migliorare la capacità delle amministrazioni nella gestione dei programmi operativi e ad innalzare il livello di trasparenza dell'azione pubblica, consolidando e valorizzando i risultati finora conseguiti con il progetto "Etica pubblica nel Sud: accrescere l'efficacia, la trasparenza, l'innovazione e la capability dell'amministrazione pubblica, attuato da FormezPA a valere sull'obiettivo operativo II.5 del PON "Governance e assistenza tecnica" nel biennio 2010-2012.
In particolare si prevedono azioni per:

  • Misurare e monitorare il livello di trasparenza attraverso il trasferimento di strumenti di valutazione qualitativa e quantitativa quali ad esempio, il Barometro della Trasparenza e la metodologia di analisi della qualità dei siti web "Radar web" ;
  • Analizzare il rischio etico e controllare le criticità attraverso l'introduzione all’interno delle amministrazioni regionali di metodologie di risk assessment, come la “Mappa del rischio”, e azioni di controllo sui rischi più rilevanti;
  • Comunicare in modo semplice e trasparente lo stato di attuazione dei PO con attività a supporto (percorsi integrati, webinar, assistenza on the job) e l'adozione di strumenti per la diffusione del paradigma degli open data e dei principi dell'open government;
  • Semplificare e rendere più veloce la spesa dei PO attraverso l'introduzione di sistemi di sostegno ai processi decisionali e di condivisione della conoscenza (Configuratore dei bandi, lavoro in rete);
  • Introdurre l’innovazione tecnologica nei processi in modo ordinato e sostenibile  con il trasferimento di metodologie per l’analisi dei procedimenti (MiglioraCAD) e la definizione di piani di miglioramento finalizzati alla pianificazione di interventi di innovazione e l'ottimizzazione dei procedimenti.

Le azioni sono realizzate attraverso forme di assistenza tecnica supportate da metodologie attive e integrate (in presenza e on line), secondo piani di lavoro annuali concordati con le amministrazioni beneficiarie delle Regioni Obiettivo Convergenza.

Data Inizio: 
11/03/2013
Data Fine: 
30/06/2016
Destinatari: 

Regione, Comune

Ambito Territoriale: 
Fonte di finanziamento: 
FESR
Responsabile Progetto: 
Risorse coinvolte: 
Mariarosaria Russo, Irene Torrente, Patrizia Schifano, Laura Manconi, Stefania Mulas, Sabrina Onano, Roberta Chiappe
Unità organizzativa: 
E-Government - Open Government