BALCANI - Innovazione e Coesione della P.A. Centrale e Locale nella Regione Balcanica

Finalità
Rafforzamento, modernizzazione, qualificazione delle Pubbliche Amministrazioni
centrali e locali dei Paesi dell'area balcanica interessata.

CAPOFILA
Formez
Azioni
Le attività progettuali si concentrano su specifiche tematiche individuate e
concordate assieme alle controparti istituzionali dei Paesi coinvolti. Le
tematiche scelte nell'ambito del Progetto sono:
- Tutela e valorizzazione dei Beni culturali
- Protezione civile
- Gestione delle aree protette e dei parchi naturali
- Comunicazione per la Pubblica Amministrazione.

Gli interventi tematici sono descritti in maniera dettagliata all'interno di
specifici "Piani paese", anch'essi concordati con le controparti istituzionali
balcaniche, che delineano strategie, priorità e modalità operative degli
interventi stessi. Essi prevedono le seguenti attività:

1. Corsi di formazione in aula sulle tematiche selezionate
2. Formazione a distanza (attraverso le pagine web di Progetto ospitata
sul sito del FORMEZ)
3. Assistenza tecnica su campo (Project Work)
4. Visite di studio e stage in Italia
5. Corsi di lingua italiana
6. Comunità virtuali tra i partecipanti (ospitate sulle pagine web di
Progetto)
Risultati
• 1 Piano Paese per ogni Paese destinatario
• attività di formazione ed assistenza tecnica sui temi prescelti
• stage in Italia presso Amministrazioni pubbliche simili a quelle di
provenienza
• seminari tematici
• comunità professionali
• e-learning

Data Inizio: 
03/11/2003
Data Fine: 
02/12/2004
Destinatari: 

Il Progetto, multisettoriale e transnazionale, si rivolge a una pluralità di
destinatari, in primo luogo ai responsabili istituzionali (circa 30, comprese
le Agenzie e Scuole PA), ai dirigenti, ai funzionari (da 400 a 450 circa) e ai
quadri medi tecnici della Pubblica Amministrazione (40-50), che ne sono i
beneficiari diretti; ma sono ugualmente beneficiari diretti del Progetto gli
operatori delle Agenzie/Centri di Formazione e delle Scuole Superiori per la PA
esistenti nei sei Paesi balcanici, che vengono coinvolti anche nelle attività
formative (circa 100). Alcuni quadri medi tecnici supplementari (40-50 in
tutto) riceveranno una formazione specifica su tematiche informatiche e
telematiche e sulla manutenzione della piattaforma per la formazione a
distanza.

Ambito Territoriale: 
Fonte di finanziamento: 
Ministry of Foreign Affairs
Settore: 
Pubbliche Amministrazioni
Lingua: 
italiano
Responsabile Progetto: 
Saveria Spezzano
Risorse coinvolte: 
Simona Giorgetti
Unità organizzativa: 
Attività internazionali
AllegatoDimensione
PDF icon DepBalcaniEs4.pdf27.5 KB
Microsoft Office document icon testo Brochure.doc27.5 KB