Catanzaro. Workshop sui criteri editoriali per i siti web

Si è tenuto il 6 novembre 2014 a Catanzaro, presso la sede della Regione Calabria, un seminario sulla comunicazione web istituzionale, con consigli pratici sulle linee editoriali da adottare per migliorare l’usabilità dei siti.

Il seminario è stato realizzato dall’Ufficio Attività Internazionali di Formez PA in collaborazione con il Settore Internazionalizzazione, Cooperazione e Politiche Euro-mediterranee, nel quadro del progetto POAT 2012-2015 "Azioni a supporto della partecipazione ai programmi comunitari a gestione diretta e al lavoro in rete" Ambito 1, Linea 3.
 
La giornata informativa/formativa condotta dagli esperti Formez PA si inserisce nel percorso di capacity building iniziato con la Regione Calabria in tema di Programmazione comunitaria e assistenza redazionale al portale Cooperare Calabria.
 
La mattinata si è aperta con una introduzione sull’importanza della comunicazione web per le istituzioni per facilitare e migliorare rapporto tra i cittadini e Pubblica Amministrazione. Sono stati forniti accenni su come migliorare la qualità dei siti web principalmente da un punto di vista del linguaggio, e si è presentato il test di usabilità effettuato a beneficio del portale Cooperare Calabria.
 
Il seminario si è pertanto incentrato su come fare web editing e quindi sull’importanza di dare una linea redazionale coerente ai siti per facilitare la fruizione delle informazioni da parte dei cittadini. L’usabilità in questo senso si può applicare attraverso l’uniformità linguistica ed editoriale che si decide di adottare per il proprio portale.
 
È stato inoltre illustrato lo strumento di lavoro in rete messo a disposizione dal progetto POAT Internazionale, ovvero la community POAT DFP 2012-2015-Internazionale, con il quale è possibile approfondire le tematiche e proseguire il lavoro avviato in presenza.
 
A conclusione dei lavori, il gruppo di partecipanti è stato coinvolto in una esercitazione pratica di web writing. Molti sono stati gli spunti di riflessione emersi e gli interventi del gruppo, che ha preso parte alla discussione mostrando notevole interesse alla materia.