Decreto "Cura Italia". Misure per i concorsi pubblici

Annullata la data del 24 aprile per le prove scritte del concorso MIBACT

 
Come previsto dall'art. 87, comma 5, del decreto "Cura Italia" pubblicato in G.U. n. 70 del 17 marzo 2020, lo svolgimento delle procedure concorsuali per l'accesso al pubblico impiego, è sospeso per sessanta giorni a decorrere dall'entrata in vigore dello stesso decreto.
Alla luce di tale disposizione normativa le prove scritte del concorso Mibact, previste per il giorno 24 aprile 2020, sono annullate
Slitteranno a dopo il 15 maggio 2020 anche le prove scritte dei concorsi Ripam Giustizia e Ripam Ambiente.
Si invitano tutti i candidati a consultare regolarmente il sito Ripam per tenersi aggiornati.