Diritti, uguaglianza e cittadinanza. Invito a presentare proposte per lo sviluppo di capacity-building nel campo dei diritti dei minori e della giustizia a misura di minore

Scade il 14 maggio 2019 la possibilità di presentare proposte di progetto per lo sviluppo di capacity-building nel campo dei diritti dei minori e della giustizia a misura di minore, pubblicato nell'ambito del programma europeo "Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza".

L'invito prevede le seguenti priorità:

  • sistematizzare e diffondere ulteriormente evidence-based supports per i minori coinvolti in procedimenti giudiziari penali, civili o amministrativi;
  • capacity-building degli operatori giudiziari e altri professionisti coinvolti nella sistematizzazione di valutazioni individuali multidisciplinari ai sensi dell'articolo 22 della Direttiva 2012/29/UE e dell’articolo 7 della Direttiva (UE) 2016/800, tenendo conto degli Stati membri che hanno recepito/ devono recepire tali Direttive.

I progetti dovrebbero promuovere lo sviluppo delle capacità, lo scambio di buone pratiche, la formazione sui diritti e i bisogni dei minori coinvolti in procedimenti giudiziari, tenendo pienamente conto dell'esperienza dei bambini e dei giovani che hanno attraversato tali situazioni.

Possono presentare proposte di progetto gli enti pubblici e organizzazioni private stabiliti in uno dei Paesi ammissibili (28 Stati Membri UE, Serbia e Islanda). Il bando è aperto anche a organizzazioni internazionali.

Il budget destinato al presente invito é di 4.000.000 euro

L'identificativo dell'invito è: ID: REC-RCHI-PROF-AG-2019.

Data : 
6 Febbraio, 2019
Data fine: 
14 Maggio, 2019