FORMAZIONE_AdE

Rafforzare la capacità amministrativa dell'Agenzia delle Entrate attraverso il reclutamento, la formazione, la condivisione delle conoscenze, lo sviluppo e l'adeguamento delle competenze, in linea con
i fabbisogni rilevati.
Obiettivi specifici:
1. Garantire le migliori condizioni operative al fine di consentire una corretta gestione delle procedure concorsuali alla luce dei principi generali dell’azione amministrativa di imparzialità, buon andamento e trasparenza.
2. Sviluppare conoscenze e competenze dei neoassunti, in linea con la mission dell'Agenzia.
3. Individuare i gap formativi interni al fine di predisporre un piano di sviluppo della capacità amministrativa dell'Agenzia.
4. Favorire lo scambio e la trasmissione della conoscenza tra i dipendenti in uscita e quelli in entrata
5. Adeguare le competenze esistenti alle nuove modalità operative, permettendo l'acquisizione di nuove competenze.
Risultati attesi:
1. Organico dell'Agenzia rafforzato.
2. Neoassunti formati.
3. Inventario del patrimonio di competenze interne chiaro e trasparente.
4. Patrimonio delle conoscenze e competenze interne conservato e valorizzato.
5. Patrimonio delle conoscenze e competenze interne innovato in un'ottica di sviluppo professionale e adeguamento alle modalità operative in continuo mutamento.
Attivita:
La Convenzione si articola seguendo due macro-ambiti di intervento:

  1. Macro ambito 1 – Reclutamento - Gestione procedure concorsuali : Attivazione dei servizi necessari all’indizione delle procedure concorsuali ed esecuzione delle prove selettive;
  2. Macro ambito 2 – Formazione. Suddiviso nelle seguenti linee:
  • Linea 1 – Supporto alle attività di formazione iniziale attraverso la predisposizione di materiali formativi con progettazione di percorsi di inserimento dei neo-assunti: supporto alle attività di formazione e inserimento attraverso la predisposizione di materiali formativi per l'inserimento dei neoassunti e con progettazione di percorsi di inserimento da definire con la cabina di regia.
  • Linea 2 - Supporto alle attività di rilevazione del piano dei fabbisogni formativi: verifica della procedura di Skill Inventory interna all’Agenzia (“Inventario delle Competenze”) che mappa l’intera carriera dei dipendenti, per mezzo di un assessment su base campionaria, per la programmazione di interventi formativi e di sviluppo professionale da realizzare negli anni successivi, anche alla luce delle informazioni già presenti nelle banche dati del personale;
  • Linea 3 - Formazione e sviluppo professionale per la gestione delle procedure di turnover: regolamentare il passaggio di competenze e, soprattutto, la formazione dei dipendenti neoassunti attraverso la progettazione e lo sviluppo di processi e strumenti per favorire lo scambio e la trasmissione della conoscenza tra i dipendenti in uscita e quelli in entrata, anche prevedendo l’organizzazione di attività di team building, al fine di attuare strategie che incentivino lo scambio di conoscenze e la collaboratività, in particolare, tra colleghi neoassunti e quelli in fase di cessazione;
  • Linea 4 - Formazione per la gestione dell’age management e della riprofilazione di skill obsolete: accompagnare i dipendenti in percorsi di formazione per adeguare e trasformare le competenze esistenti in nuove competenze. Sostenere e agevolare la crescita professionale delle risorse impegnate in un processo di miglioramento continuo, potenziando le politiche di reward.
Data Inizio: 
24/05/2023
Data Fine: 
31/12/2026
Destinatari: 

P.A. Centrale e periferica

Ambito Territoriale: 
Responsabile Progetto: 
Rossella Bartiromo