Il Lavoro Pubblico che cambia - Telelavoro

Finalità
La linea telelavoro del progetto "Il Lavoro Pubblico che cambia", coordinato
dal Formez su mandato del Dipartimento della Funzione Pubblica, ha come
finalità l' approfondimento, la diffusione e la valorizzazione di buone
pratiche di telelavoro sviluppate da PP.AA italiane ed europee e l'introduzione
nelle amministrazioni delle Regioni Ob. 3 (regioni, province, comuni, Asl,
università, camere di commercio, ecc.) del telelavoro e del lavoro in rete come
leva per produrre innovazione e cambiamento.
Azioni
Il progetto prevede la diffusione, anche a livello nazionale, del nuovo
concetto sviluppato a livello europeo di telelavoro come e-work "lavoro
multilocalizzato, in rete, cooperativo" attraverso varie fasi quali:
1) Osservatorio, finalizzato alla mappatura, a livello nazionale ed europeo
delle esperienze di telelavoro e di e-work realizzate. L'osservatorio fornirà
una prima idea del livello di utilizzo e di diffusione del telelavoro nelle
organizzazioni pubbliche.
2) Laboratorio, finalizzato a valorizzare tali esperienze di sperimentazione e
ad utilizzarle come volano e "buon esempio" per le amministrazioni che
intendono introdurre il telelavoro.
3) Assistenza a distanza. Percorso strutturato che sosterrà e accompagnarà le
amministrazioni nell'introduzione di forme di telelavoro nei propri contesti
organizzativi.
Risultati
Il progetto si propone di:
- ottenere una mappatura sufficientemente completa delle esperienze di
telelavoro realizzate dalle PP.AA italiane;
- sviluppare, attraverso un confronto nazionale ed europeo, modelli,
metodologie e strumenti per lo sviluppo di sperimentazione;
- accompagnare, nell'avvio di sperimentazioni, le amministrazioni interessate
ad introdurre il telelavoro.

Data Inizio: 
01/11/2003
Data Fine: 
15/03/2005
Destinatari: 

Tutte le amministrazioni delle Regioni Ob.3 (tutte le regioni fatta esclusione
per: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia e in regime
transitorio Molise) quindi regioni, province, comuni, Asl, università, camere
di commercio, ecc..

Ambito Territoriale: 
Fonte di finanziamento: 
PON Azioni di sistema ob.3
Settore: 
Occupazione
Lingua: 
italiano
Responsabile Progetto: 
Risorse coinvolte: 
Antonio Damiano
Unità organizzativa: 
Modernizzazione e decentramento
AllegatoDimensione
File Descrizione progetto.rtf4.31 MB