Legiferare meglio nell'UE. Avviata una consultazione pubblica con i cittadini

I cittadini europei hanno tempo fino al 23 ottobre per partecipare alla consultazione pubblica lanciata dall'Unione europea per valutare in che modo i vari strumenti per legiferare meglio utilizzati dalla Commissione funzionano nella pratica e in che misura contribuiscono a realizzare gli obiettivi della strategia in questo settore.

 
Gli strumenti comprendono la valutazione delle politiche e dei programmi esistenti, la valutazione d’impatto e la consultazione delle parti interessate. L’attenzione di questo esercizio sarà rivolta alle modifiche e/o agli aggiornamenti introdotti dal pacchetto “Legiferare meglio” del maggio 2015: valutazione, valutazione d’impatto, consultazione delle parti interessate, comitato per il controllo normativo, piattaforma REFIT e programma REFIT.

Questo esercizio permetterà di evidenziare i punti di forza e di debolezza del sistema attuale e di individuare i settori da migliorare.

È possibile partecipare alla consultazione pubblica rispondendo al questionario online. Il questionario è disponibile in tutte le lingue ufficiali dell’UE. Le risposte possono essere redatte in una qualsiasi delle lingue ufficiali dell'UE.

Il questionario si compone di sette brevi sezioni. Quasi tutte le domande sono facoltative. Le domande contrassegnate da un asterisco sono obbligatorie.

Per rispondere al questionario bastano 20 minuti. È possibile interrompere la compilazione del questionario e continuare in un secondo momento. È possibile caricare un documento di sintesi al termine del questionario. Una volta inviato il questionario, è possibile scaricare una copia delle risposte date.

Tutti i cittadini, le organizzazioni e le autorità pubbliche che hanno un interesse o esperienza nel processo decisionale dell’UE sono invitati a contribuire a questa consultazione pubblica.

Si invitano inoltre a partecipare le parti con conoscenze ed esperienze specifiche in materia di strumenti per una migliore regolamentazione, quali la valutazione d’impatto, la consultazione delle parti interessate e la valutazione.

Per partecipare alla consultazione visitare il seguente link.

 

Data : 
2 Ottobre, 2019
Data fine: 
23 Ottobre, 2019
Luogo: