Meccanismo per Collegare l'Europa. Invito a presentare proposte 2019 nel settore dell'energia

Scade il 16 giugno la possibilità di presentare proposte di progetto nell'ambito del programma Meccanismo per Collegare l'Europa, settore energia.

L’Agenzia Esecutiva INEA (Innovation And Networks Executive Agency) della Commissione Europea, nell’ambito del Programma CEF - ENERGY (Connecting Europe Facility - per lo sviluppo, la costruzione e l’ammodernamento delle infrastrutture trans-europee per l’energia) ha pubblicato un invito a presentare proposte nell’ambito del programma di lavoro 2019 volto a contribuire all'ulteriore sviluppo e attuazione di progetti di interesse comune PCI nel settore energetico, in particolare nelle reti di elettricità.

Il bando mira a raggiungere i seguenti obiettivi:

eliminare l’isolamento energetico

aumentare la competitività promuovendo l'integrazione nel mercato interno dell'energia e l'interoperabilità delle reti di elettricità e gas attraverso le frontiere

rafforzare la sicurezza dell'approvvigionamento dell'Unione

integrare l'energia da fonti rinnovabili e sviluppare reti di energia intelligente

eliminare i “bottlenecks” energetici

completare il mercato interno dell'energia

contribuire allo sviluppo sostenibile e alla protezione dell'ambiente, mediante l'integrazione di energia da fonti rinnovabili e lo sviluppo di “smart energy network” e “cross-border carbon dioxide network”. 

Il budget complessivo stanziato per il presente invito è di 750 milioni di euro. Il contributo comunitario ai progetti non potrà eccedere il 50% dei costi totali eleggibili per studi e opere. I costi indiretti non sono rimborsati.

Possono presentare una proposta di progetto: università, persone giuridiche pubbliche/private appartenenti agli Stati membri Ue possono presentare proposte previo il consenso dello Ministero competente dello Stato Membro di appartenenza. 

Tag: 
Data : 
17 Maggio, 2019
Data fine: 
13 Giugno, 2019