Premio del Patrimonio Europeo. Aperte le candidature per il 2020

Scade il 1 ottobre 2019 la possibilità di presentare le candidature nell'ambito del Premio del Patrimonio Europeo per l'anno 2020, che viene assegnato ai migliori progetti di conservazione del patrimonio culturale e di promozione del suo valore per la società e l'economia della Ue.

 

Il Premio è finanziato  a partire dal 2002 dalla Commissione Europea nell'ambito del programma Cultura ed è gestito da Europa Nostra grazie alla sua lunga esperienza nel campo del patrimonio culturale. 

Ogni anno, gli European Heritage Awards premiano fino a 30 progetti europei a cui viene assegnato un riconoscimento pubblico di eccellenza e tra questi solo quattro ricevono un premio in denaro pari a 10.000 € (Grand Prix). 

Le edizioni 2020 e 2021 prevedono due nuovi premi speciali dedicati al tema dell'innovazione e della diplomazia culturale. I riconoscimenti saranno sostenuti dal progetto europeo ILUCIDARE , finanziato dal programma quadro Horizon 2020, che ha l'obiettivo di creare una rete per promuovere il patrimonio culturale come risorsa per l'innovazione e la cooperazione internazionale. 

 

Possono partecipare al bando le organizzazioni o i privati di tutti gli stati che partecipano al programma Europa Creativa attraverso progetti relativi al:

  • patrimonio mobile (collezioni, singole opere d'arte o oggetti di importanza storica);
  • patrimonio architettonico (singoli edifici o gruppi di edifici in un contesto rurale o urbano);
  • siti del patrimonio industriale e ingegneristico, ai paesaggi culturali compresi gli ambienti urbani e storici (città, piazze, paesaggi urbani, parchi e giardini storici, aree o di interesse culturale o ambientale)
  • siti archeologici (inclusa l'archeologia subacquea) e al patrimonio intangibile. 

Ci si può candidare soltanto per una delle quattro categorie progettuali previste: 

  • Conservazione: la sezione dedicata ai progetti di valorizzazione e adattamento a nuovi usi del patrimonio culturale; 
  • Ricerca: l'ambito dedicato ai progetti di ricerca con effetti tangibili sulla conservazione e sulla valorizzazione del patrimonio; 
  • Servizio dedicato da singoli o organizzazioni: la categoria aperta a persone o organizzazioni il cui intervento e contributo continuativo ha dimostrato di essere benefico alla protezione, alla conservazione o alla valorizzazione del patrimonio culturale europeo;
  • Istruzione, formazione e sensibilizzazione: destinato alle iniziative volte alla promozione dello sviluppo sostenibile.

I progetti dovranno essere caricati entro il 1° ottobre 2019 sull'apposita piattaforma di Europa Nostra.

Data : 
3 Settembre, 2019
Data fine: 
1 Ottobre, 2019