Programma Erasmus+. Invito specifico a presentare proposte "Carta Erasmus per l’istruzione superiore"

Scade il 29 marzo 2019 l'invito specifico a presentare proposte per la "Carta Erasmus per l’istruzione superiore 2014-2020" pubblicato nell'ambito del programma europeo Erasmus+.

 

L'invito, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, serie C 39 del 1 febbraio 2019, si riferisce alla carta Erasmus per l’istruzione superiore (CEIS) che definisce il quadro qualitativo generale in cui s’inscrivono le attività di cooperazione europea e internazionale che un’istituzione d’istruzione superiore (IIS) può condurre nell’ambito del programma Erasmus+.

L’attribuzione di una carta Erasmus per l’istruzione superiore è una condizione preliminare affinché le IIS site in uno dei paesi di seguito elencati possano candidarsi a partecipare a iniziative di mobilità per l’apprendimento dei singoli e/o alla cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche nell’ambito del programma. Per le IIS site in altri paesi, la CEIS non è richiesta e il quadro qualitativo è definito tramite accordi interistituzionali tra le IIS. La carta è assegnata per l’intera durata del programma Erasmus+. L’implementazione della carta è soggetta a monitoraggio e le eventuali violazioni dei suoi principi e impegni può portare al ritiro della carta da parte della Commissione europea.

 

Possono candidarsi a una carta Erasmus per l’istruzione superiore le IIS stabilite in uno dei seguenti paesi:

  • gli Stati membri dell’Unione europea;
  • i paesi EFTA-SEE (Islanda, Liechtenstein, Norvegia),
  • i paesi candidati all’adesione all’UE: (la Serbia, l’ex Repubblica iugoslava di Macedonia e la Turchia).

Le autorità nazionali designeranno, tra i candidati, le istituzioni d’istruzione superiore da considerare ammissibili a partecipare alla mobilità per l’apprendimento dei singoli e/o alla cooperazione per l’innovazione e le buone pratiche nell’ambito del programma Erasmus+, nei rispettivi territori.

Le informazioni relative al programma Erasmus+ sono reperibili al seguente indirizzo Internet

Le candidature devono essere presentate seguendo le istruzioni fornite dall’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura, disponibili al seguente indirizzo:

L'identificativo dell'invito è: EACEA/02/2019.

Data : 
1 Febbraio, 2019
Data fine: 
29 Marzo, 2019