Programma Giustizia. Bando 2020 per sovvenzioni di azioni di promozione della cooperazione giudiziaria in materia civile e penale

Scade il 23 aprile 2020, l'invito a presentare proposte per sovvenzioni per azioni volte a promuovere la cooperazione giudiziaria in materia civile e penale, pubblicato nell'ambito del programma europeo "Giustizia".

 

L’obiettivo generale del programma è contribuire all'ulteriore sviluppo di uno spazio europeo di giustizia basato sul riconoscimento e la fiducia reciproca, in particolare attraverso la promozione della cooperazione giudiziaria in materia civile e penale.

 

Il presente invito prevede 4 priorità:

  • priorità 1 - cooperazione giudiziaria in materia civile;
  • priorità 2 - cooperazione giudiziaria in materia penale;
  • priorità 3 - sostegno ai membri della Rete giudiziaria europea (RGE) in materia civile e commerciale e alle autorità nazionali, tribunali e associazioni professionali che rappresentano;
  • priorità 4 - sostegno agli Stati membri per la loro connessione al sistema ECRIS-TCN.

 

Le attività devono:

  • facilitare la cooperazione tra autorità e agenzie competenti, professionisti del diritto e/o
  • fornitori di servizi (comprese le reti multidisciplinari presso livello internazionale, nazionale, regionale o locale);
  • favorire l'apprendimento reciproco, l'individuazione e scambio delle migliori pratiche, lo sviluppo di metodi di lavoro che possono essere trasferibili ad altri paesi partecipanti;
  • effettuare attività analitiche, tra cui raccolta di dati, statistiche, sondaggi, ricerca, ecc.;
  • favorire lo scambio e la fornitura di informazioni e sviluppo di strumenti di informazione;
  • sviluppare delle capacità dei professionisti;
  • implementare attività di diffusione e sensibilizzazione;

Il presente invito può finanziare anche attività di formazione, purché siano di natura accessoria e non lo scopo principale del progetto.

L'identificativo dell'invito è: JUST-JCOO-AG-2020

Tag: 
Data : 
6 Febbraio, 2020
Data fine: 
23 Aprile, 2020