Rap 100 Sardegna: Agenda Locale 21

Finalità
Il Protocollo denominato Agenda 21 locale è uno strumento previsto a livello
internazionale, comunitario e nazionale finalizzato alla realizzazione di
attività di sviluppo locale concertate e sostenibili, dal punto di vista
ambientale, economico e sociale. In Italia si è recentemente costituita
un'Associazione di Enti Pubblici i quali hanno adottato le prescrizioni di
Agenda 21 locale. L'adesione da parte dei Comuni è stata molto vasta, ma si è
riscontrata una presenza limitata dei Comuni del Meridione.
L'elaborazione di un'Agenda 21 locale comporta un impegno organizzativo,
professionale e culturale del tutto nuovo per le PP.AA.
Per tale motivo è stato predisposto un progetto particolarmente indirizzato al
contesto regionale della Sardegna teso alla diffusione ed alla corretta
adozione del Protocollo Agenda 21 locale.
Il Progetto ha puntato a diffondere Agenda Locale 21 come metodo di
programmazione e gestione delle iniziative pubbliche e private a livello locale
prevedendo un complesso di attività di informazione, formazione e assistenza
tese ad a elevare l'interesse verso Agenda Locale 21 e dare l'avvio alla sua
attuazione all'interno dell'ambito regionale.
Azioni
Il Progetto ha previsto l'informazione, la formazione e l'assistenza agli Enti
locali interessati all'elaborazione di Agenda 21 locale.
E' stata elaborata una guida, una pagina web e una newsletter a supporto dei
processi previsti da Agenda Locale 21.
Risultati
E' stato elevato il numero di Amministrazioni che hanno adottato processi di
Agenda Locale 21. Sono stati definiti più schemi-tipo di Agenda Locale 21,
adatti alla realtà regionale. Sono state raccolte diverse candidature per
l'attuazione di Agenda Locale 21, attualmente in concorso per il finanziamento
previsto dal Ministero dell'ambiente tramite apposito bando, da sviluppare in
una fase successiva del Programma RAP Sardegna, attraverso i servizi offerti
dal Programma RAP 100. E' stata svolta un'attività di assistenza e consulenza
non solo in ambito regionale ma nazionale.

Destinatari: 

Dirigenti e quadri degli uffici comunali, provinciali e regionali, impegnati
nelle attività di pianificazione urbanistica, programmazione economica,
progettazione e realizzazione di progetti a livello comunale e sovracomunale.
Amministratori pubblici per le attività di informazione ed assistenza.

Ambito Territoriale: 
Fonte di finanziamento: 
Rap 100
Settore: 
Sviluppo locale
Lingua: 
italiano
Responsabile Progetto: 
Risorse coinvolte: 
...
Unità organizzativa: 
Sviluppo locale