Semplificazione e nuovo Codice della Amministrazione Digitale

Il Progetto rientra nel novero degli interventi, riferibili alla programmazione comunitaria, volti ad incrementare la capacità istituzionale e la governance interna degli istituti scolastici e delle strutture del comparto istruzione – con particolare riferimento agli uffici territoriali - nelle Regioni dell’Obiettivo Convergenza. Il progetto si propone di supportare l’innovazione nelle prassi organizzative e gestionali promuovendo la cultura dell’innovazione, la conoscenza degli strumenti giuridici e tecnici a supporto dei processi di dematerializzazione e de-certificazione di procedure e di atti amministrativi.Finalità e obiettivi
Il progetto, mediante un percorso formativo in presenza e un’azione di assistenza a distanza, è finalizzato a:

  • promuovere la conoscenza degli strumenti tecnico-giuridici a supporto dell’avvio dei processi di digitalizzazione di atti e procedure amministrativi, rafforzando le competenze del personale degli istituti scolastici e delle amministrazioni centrali e periferiche coinvolte;
  • realizzare un’attività di autovalutazione, mediante strumenti di rilevazione (questionari) per verificare la conformità normativa e tecnologica degli istituti/uffici scolastici coinvolti nel percorso formativo.

Attività
Il progetto è suddiviso in 2 ambiti:
1)  Attività di aula (corso di formazione), della durata complessiva di 20 ore, suddivisa in 2 moduli tematici auto-consistenti:

  • il Modulo I, La semplificazione e il Codice dell’Amministrazione Digitale, di carattere generale che si compone di 2 Unità didattiche di 4 ora cadauna;
  • il Modulo II, Gli strumenti per la semplificazione e la digitalizzazione della PA, di approfondimento tecnico-specialistico, di una durata complessiva di 12 ore, organizzato in 3 Unità didattiche di 4 ore ciascuna;

2)  Attività di assistenza a distanza: nel corso dell’intervento formativo, è stata messo a disposizione dei partecipanti alle attività formative un sistema di assistenza a distanza garantito da un pool di esperti e di tutor metodologici, su una specifica piattaforma on line, a supporto e ad integrazione della formazione in presenza per sostenere l’avvio dei processi di dematerializzazione/semplificazione.
Nell’ambito dell’attività è previsto un ciclo di webinar di approfondimento su tematiche strategiche e/o prioritarie (fatturazione elettronica, trasparenza, protocollo informatico, ecc.) tenuto da esperti e testimoni privilegiati di isitituti scolastici o altri enti che hanno maturato esperienze significative in materia.
L’ambiente in rete, in area riservata, prevede strumenti di lavoro quali:

  1. strumenti di comunicazione uno-ad-uno e tutoring on-line (messaggistica, mailing-list, chat);
  2. strumenti di comunicazione molti-a-molti per la comunicazione ed interazione tra i partecipanti, nell’ottica del community building (forum, webinar, segnalazioni);
  3. aree per la distribuzione di documenti, dispense, materiali, strumenti di lavoro (archivio documenti);
  4. area per la condivisione di FAQ, casi, best practices.

Il progetto prevede inoltre la realizzazione di un’attività di autovalutazione in materia di digitalizzazione e semplificazione amministrativa degli Istituti e degli Uffici scolastici, mediante strumenti di rilevazione (questionari da realizzare on line) finalizzata a consentire ai partecipanti di delineare la conformità (normativa e tecnologica) delle loro strutture rispetto agli adempimenti previsti dal Codice dell'Amministrazione Digitale.
Obiettivi specifici: Risultati attesi: Attivita:

Data Inizio: 
01/10/2012
Data Fine: 
30/06/2015
Destinatari: 

P.A. Centrale e periferica, Istituzioni scolastiche

Fonte di finanziamento: 
FSE
Responsabile Progetto: 
Risorse coinvolte: 
Maura Montironi
Tag: