"SI - Sportello Unico" - secondo piano di attività - Attività da realizzare nell'ambito della Linea 6 - Diffusione di best practices.

Finalità
Nell'ambito di questa linea è prevista la realizzazione di progetti mirati per
il potenziamento di esperienze già avviate nel Mezzogiorno, per
l'individuazione di casi di successo già relizzati nel Centro-Nord e per la
diffusione delle best practices. L'obiettivo è quello di arricchire il
patrimonio di conoscenze e promuovere lo scambio di esperienze e di individuare
best practices suscettibili di diffusione.
Le attività della linea 6 vengono avviate in questa fase poiché seguono quelle
iniziali di diffusione delle informazioni e di formazione di base.
Le iniziative che saranno realizzate nel periodo considerato dalla presente
progettazione esecutiva fanno riferimento ai workshop regionali, che
rappresentano la prosecuzione di un iniziativa già intrapresa con la
realizzazione dei primi workshop tenutisi nelle città di Frosinone, Reggio
Calabria, Benevento, Rovigo e Firenze, con la discussione dei seguenti temi:
"Lo stato dell'arte nella collaborazione tra gli enti nell'ambito delle
procedure previste dallo soprtello unico" e "Modelli organizzativi per un
ottimale gestione dei rapporti tra enti".
I workshop rappresentano sia occasioni di scambio e di esperienze tra i
responsabili dello sportello unico e i rappresentanti delle amministrazioni
pubbliche coinvolte nella gestione del procedimento unico, sia incontri
operativi attraverso i quali pervenire alla diffusione di "Modelli di intesa" e
di forme di collaborazione.

Data Inizio: 
17/05/1999
Data Fine: 
31/12/2003
Ambito Territoriale: 
Fonte di finanziamento: 
SI
Settore: 
PMI e servizi alle imprese
Lingua: 
italiano
Responsabile Progetto: 
Pierciro Galeone
Unità organizzativa: 
Semplificazione amministrativa e sviluppo economico