Sistema di formazione in presenza e a distanza per il potenziamento delle capacità professionali dei dipendenti delle Regioni e delle Autonomie Locali

Finalità
Con convenzione del 25 Novembre 2004 il Dipartimento della Funzione Pubblica,
nell'ambito della linea progettuale "Sostegno a Regioni ed Enti Locali
nell'attuazione delle riforme costituzionali" prevista dal "Programma triennale
2002-2004 di empowerment, di innovazione e di ammodernamento delle
Amministrazioni pubbliche nelle aree depresse del Mezzogiorno" ha affidato al
Formez l'attuazione del progetto Sistema di formazione in presenza e a distanza
per il potenziamento delle capacità professionali dei dipendenti delle Regioni
e delle Autonomie Locali.

Il Progetto si propone di fornire alle amministrazioni regionali e locali del
Mezzogiorno un sostegno specifico per l'attuazione delle riforme costituzionali
nell'esercizio delle nuove funzioni e dei nuovi compiti, attraverso una seria
articolata di interventi mirati a:
- promuovere l'acquisizione delle competenze del personale;
- accrescere la consapevolezza del proprio ruolo nel soddisfacimento
delle esigenze dei cittadini;
- promuovere la condivisione delle soluzioni istituzionali e
organizzative;
- favorire la cooperazione tra i livelli di governo;
- promuovere la partecipazione dei cittadini
Azioni
Azioni/Linee di attività
Il Progetto si articola nelle seguenti linee di attività:
1. Analisi fabbisogni formativi
2. Progettazione percorsi formativi
3. Formazione

Linea 1: Analisi fabbisogni formativi

La linea Analisi dei fabbisogni formativi, è diretta a verificare le reali
esigenze formative espresse dalle autonomie regionali e locali derivanti dal
nuovo assetto istituzionale attraverso un'apposita analisi dei fabbisogni. I
risultati dell'analisi costituiranno la base informativa su cui costruire le
fasi successive del progetto.
In particolare, l'analisi sarà incentrata sui bisogni formativi conseguenti
all'attuale processo di riforma costituzionale e avrà particolare rilevanza
per la determinazione dei percorsi specialistici diretti ad approfondire alcuni
dei settori maggiormente interessati da tale processo.

Linea 2: Progettazione percorsi formativi

La linea Progettazione percorsi formativi è diretta ad individuare e
progettare percorsi formativi innovativi e flessibili (rispondenti alle
esigenze dei destinatari) basati sull'utilizzo delle tecnologie e metodologie
di e-learning.
In particolare, sarà previsto un intervento formativo a carattere generale,
incentrato sul nuovo assetto istituzionale risultante dalle modifiche apportate
dal titolo V della Costituzione, e da percorsi specialistici mirati ad
approfondire alcuni settori.
L'intero percorso formativo (generale e specialistico) verrà articolato per
moduli, con modalità formative miste, di tipo blended learning.

Linea 3: Formazione

In tale ambito di intervento verrà assicurata l'erogazione del servizio
formativo, nel rispetto delle modalità indicate nel documento di progettazione
dei percorsi formativi, allo scopo di accrescere le competenze del personale
delle pubbliche amministrazioni regionali e locali con particolare riguardo
all'esercizio di quelle funzioni e di quei compiti connessi ai processi di
revisione istituzionale in corso.
Risultati
Risultati attesi

A conclusione del progetto i funzionari coinvolti nei programmi formativi,
acquisite le nuove conoscenze/competenze, saranno in grado di svolgere
adeguatamente i nuovi ruoli cui i processi di revisione costituzionale in corso
chiamano gli attori istituzionali coinvolti.

Risultati attesi per le singole linee di attività

In particolare per ciascuna linea di attività si prevede di conseguire i
seguenti risultati:

linea Analisi fabbisogni formativi

Individuazione di
· bisogni formativi
· specifiche tematiche da affrontare nei percorsi formativi
· soggetti da coinvolgere nei processi formativi

linea Progettazione percorsi formativi

Predisposizione di programmi formativi basati sulle esigenze dei destinatari

linea Formazione

Personale in possesso di nuove competenze/conoscenze in grado di svolgere nuovi
compiti

Destinatari: 

Destinatari

Funzionari che operano nelle Regioni, nelle Province, nelle Comunità Montane,
nei Comuni e nelle Agenzie di sviluppo locale del Mezzogiorno

Ambito Territoriale: 
Fonte di finanziamento: 
altra convenzione
Settore: 
Industria
Lingua: 
italiano
Link: 

Federalismo e sviluppo istituzionale

Responsabile Progetto: 
Unità organizzativa: 
Sviluppo istituzionale