Un premio per i Comuni attivi per la promozione della lettura

il Premio è stato istituito dall’ANCI, dall’Associazione Forum del Libro, dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività culturali, dalla Regione Calabria con il contributo della Banca d’Italia.

Il Premio Città del Libro (vedi il Bando in allegato) si propone di valorizzare le attività di promozione della lettura che si sono svolte e si svolgono nell’ambito di un Comune o di più Comuni. L’obiettivo è di evidenziare, sostenere e promuovere il potenziamento dell’offerta di lettura, soprattutto nelle realtà più disagiate; di mobilitare i lettori e attivare i non lettori; di coinvolgere nell’attività le strutture di base della promozione della lettura: scuole, biblioteche, librerie, associazioni culturali; di garantire originalità e coerenza delle iniziative, la loro durata nel tempo e il loro radicamento nel territorio; e infine di promuovere la qualità e l’estensione del partenariato nella realizzazione delle iniziative e capacità di fare rete. I Comuni che intendono partecipare al Premio dovranno fare domanda, a firma del sindaco, presentando un breve resoconto sull’attività promossa o sostenuta nel 2008. I Comuni che riceveranno giudizio positivo di ammissione avranno il diritto di fregiarsi del titolo di Città del libro, e di entrare nella Guida alle città del libro che verrà realizzata in occasione del premio. Le candidature dovranno pervenire alla Segreteria del Premio presso l’ANCI all’indirizzo premiocittadellibro@anci.it entro il 15 gennaio 2009 attraverso la compilazione di un formulario (in allegato)