POAT 2012 - 2015

La finalità del progetto è l’implementazione di condizioni interne  alle Amministrazioni regionali e locali al fine di assicurare la gestione ottimale dei Programmi Operativi FESR, in un quadro di unitarietà della politica regionale e di coordinamento tra programmi, anche attraverso l’introduzione di rilevanti innovazioni e diffusione di buone pratiche.
 
Obiettivi del progetto sono:

  • il rafforzamento della capacità delle Amministrazioni regionali in relazione al funzionamento del sistema della governance multilivello e della cooperazione interistituzionale, nonché al miglioramento della loro partecipazione alle opportunità finanziarie erogate dalla Commissione europea;
  • la riorganizzazione del sistema delle competenze;
  • l’innalzamento della produttività delle strutture e del personale impegnato nell’attuazione del programma e nella gestione della politica regionale unitaria.

Due principi generali regolano la realizzazione delle attività:

  • garantire l’effettivo ed immediato utilizzo dei prodotti realizzati da parte dei destinatari;
  • assicurare l’estrema flessibilità degli interventi, che dovranno adeguarsi allo stato di avanzamento della programmazione ed essere progettati ed attuati in funzione delle esigenze dei singoli territori.

Ambiti e Linee:
Gli obiettivi specifici del progetto sono declinati con riferimento ai singoli Ambiti d’intervento e Linee di attività:
Ambito 1:  Azioni mirate di rafforzamento della governance multilivello e delle filiere di attuatori dei programmi operativi

Ambito 2:  Azioni di supporto in tema di accountability e etica pubblica

Ambito 4: Laboratorio della Programmazione 2014 – 2020

Data Inizio: 
16/01/2013
Data Fine: 
30/06/2016
Destinatari: 

Regione

Ambito Territoriale: 
Fonte di finanziamento: 
FESR
Responsabile Progetto: 
Unità organizzativa: 
Politiche di sviluppo e fondi strutturali